In Svezia disaccordo per i compensi agli autori

Le televisioni commerciali TV3, TV4, Kanal 5 e la società di autori svedese STIM stanno discutendo la rinegoziazione degli accordi relativi all’utilizzo di brani musicali. I canali televisivi hanno finora rifiutato le proposte della STIM e hanno richiesto la mediazione dell’Autorità garante della concorrenza. Secondo Kenth Muldin, direttore generale della società di autori svedese, “la STIM non può accettare che i compensi per gli autori siano ridotti notevolmente proprio quando i canali televisivi utilizzano sempre più musica nei loro programmi”.
La STIM aveva concesso una licenza provvisoria valida per tutto il 2004 in attesa di concludere le trattative.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.