Il prossimo 26 aprile si celebra la giornata mondiale della proprietà intellettuale

WIPO celebrerà il prossimo 26 aprile la Giornata mondiale della proprietà intellettuale. Quest’anno il tema principale sarà il legame con la creatività .
Così dichiara il direttore generale di WIPO, Kamil Idris: “per molte persone il rapporto fra la proprietà intellettuale e la creatività è ben lungi dall’essere evidente. Il termine creatività evoca un mondo di artisti, musicisti, poeti, creativi. Al contrario, la proprietà intellettuale è troppo spesso associata a immagini di austeri avvocati implicati in processi senza fine. Ma considerando meglio i fatti, appare subito chiaro che è il sistema stesso della proprietà intellettuale a permettere ai creatori di esistere.
Incoraggiare la creatività , ricompensare i talenti creativi e innovatori su cui si fondano il nostro mondo e il nostro futuro è l’obiettivo a cui tende la protezione della proprietà intellettuale e che anima WIPO e la ragione per la quale la Giornata mondiale della proprietà intellettuale debba essere celebrata.”

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.