Hilary Rosen collabora per la nuova legislazione irachena sul copyright

Secondo quanto dichiarato dal giornalista Gregory Palast, Hilary Rosen, CEO della Recording Industry Association of America, si sta impegnando per elaborare una nuova normativa sul copyright per il futuro Iraq.
L’attuale complesso di norme prevede una estinzione del diritto dell’autore venticinque anni dopo la morte dell’autore, termine che non comunque non può superare i cinquanta anni dalla prima pubblicazione dell’opera.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.