Harry Fox e BMG Columbia: storico accordo di licenza

Harry Fox Agency, Inc. (HFA), l’organizzazione principale statunitene per la raccolta dei diritti fonomeccanici, e BMG Columbia House, Inc., il più grande distributore B2C di musica e film degli U.S.A. annunciano di aver raggiunto un accordo per la gestione dei diritti fonomeccanici per i cd. “record club” (riedizioni di dischi non originali).
“Siamo veramente contenti di aver raggiunto l’accordo, che assicura una licenza formale a un prezzo convenuto per tali riproduzioni fonomeccaniche” ha dichiarato Gary Churgin, Presidente e CEO di HFA. “L’accordo permette di incrementare i proventi per gli editori che rappresentiamo, mentre riconosce il valore ecomico dei record club.”
HFA rappresenta 28.000 editori musicali, e offre per la riproduzione fonomeccanica un catalogo di circa 1.5 milioni di canzoni. L’accordo permetterà agli editori di mettere a disposizione il catalogo a BMG Columbia House al 75% del prezzo normale ovvero a 6,825 centesimi di dollaro per i brani fino a 5 minuti i durata. Le royalties saranno ripartite entro 45 giorni dopo la chiusura del quadrimestre.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.