Google e i video: nuovo servizio per gli utenti americani (per adesso)

Sempre a caccia di novità , Google ha lanciato negli Stati Uniti Google Video, un servizio dal quale si possono scaricare legalmente video a pagamento a prezzi che partono da 5 centesimi di dollari.
I video per ora disponibili includono famose serie televisive, come Star Trek, il classico I Love Lucy e i più recenti CSI e Survivor. La CBS ha dichiarato che metterà in Google Video tutto il proprio catalogo di telefilm, e le partite dell’NBA saranno disponibili 24 ore dopo essere state disputate.
I video a pagamento (per ora solo disponibili per Windows, a breve anche per Mac, Sony Playstation 3 e iPod, e forse anche per Linux) sono protetti da un sistema anticopia creato da Google, di cui per ora si sa poco o nulla.
Per lo streaming è utilizzato Flash 7.0 di Macromedia, ma per alcuni video è possibile il salvataggio sul computer dell’utente per la visione successiva. In alcuni casi è possibile “noleggiare” un video per ventiquattro ore a un prezzo inferiore a quello di acquisto.
Google Video permette anche ai privati di mettere in vendita i propri filmati.
Il servizio è per adesso limitato agli utenti USA per i video a pagamento.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.