Home » News » Mondo » Free Software Foundation rilascia la terza versione della GNU GPL

Free Software Foundation rilascia la terza versione della GNU GPL

Venerdì scorso la Free Software Foundation (FSF) ha rilasciato la terza versione della licenza GNU GPL (GPLv3).
La nuova versione continua a basarsi sui quattro principali pilastri del “copyleft” mentre la redistribuzione è assoggettata alle stesse condizioni previste nella precedente versione 2: permanenza (la redistribuzione deve avvenire nell’ambito della licenza GPL) ed effetto “virale” (le opere derivate devono essere rilasciate nell’ambito della stessa licenza).
In ogni caso questa nuova licenza include nuove clausole al fine di evitare i rischi di chiusura che i brevetti per il software e sistemi DRM potrebbero comportare per il software libero.
FSF raccomanda agli sviluppatori di adottare la GPLv3, anche se tale passaggio non è obbligatorio. Il software libero può infatti continuare a basarsi sulla versione 2 della licenza.
Il comunicato stampa: http://www.fsf.org/news/gplv3_launched