Home » News » Mondo » Francia, prosegue l’esame della riforma della legge sul diritto d’autore

Francia, prosegue l’esame della riforma della legge sul diritto d’autore

Dovrebbe concludersi il prossimo 15 marzo l’esame del progetto di riforma della legge sul diritto d’autore da parte dell’Assemblea nazionale francese.
Nella serata del 9 marzo l’Assemblea ha respinto l’articolo 1, che dopo l’approvazione di alcuni emendamenti il 21 dicembre scorso, aveva aperto la strada alla “licenza globale” per Internet, che, di fatto avrebbe legalizzato il download di opere protette attraverso un semplice pagamento forfetario.
Un sotto-emendamento presentato dal deputato Frédéric Dutoit introduce il principio della creazione di una piattaforma pubblica di download musicale per favorire la diffusione dei giovani autori.
“Il voto dell’Assemblea francese che ha respinto la proposta di introdurre una licenza legale per la libera diffusione di materiale protetto nelle reti p2p è un passo nella giusta direzione e nel rispetto delle Direttive europee in materia” si legge in una nota della FIMI. “FIMI ritiene che sia essenziale mantenere un quadro legislativo comune in Europa che consenta lo sviluppo della distribuzione digitale di musica così come avvenuto in Italia con i recepimenti puntuali delle Direttive europee e l’adozione di misure di contrasto al file sharing abusivo”.

La redazione

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.