Francia contro la pirateria

Il ministro francese della cultura Renaud Donnedieu de Vabres ha partecipato alla 14° edizione delle “Rencontres cinématographique” di Beaune, in programma il 22 e 23 ottobre
Il ministro si è incontrato con Dan Glickman, il nuovo presidente della Motion Picture Association of America, di recente succeduto a Jack Valenti.
Entrambi hanno affermato che è necessaria “una azione urgente e coordinata” contro il furto della proprietà intellettuale e a favore di una diffusa informazione al pubblico sulle conseguenze della pirateria, e hanno espresso soddisfazione per il “dialogo intrapreso fra gli operatori del cinema e di Internet sotto l’egida del governo” e hanno auspicato che questo possa sfociare rapidamente in un piano congiunto mirante a sviluppare un’offerta legale di film attraverso la rete.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.