Forse anche i Beatles saranno presto online

Sembra che dopo anni di infruttuosi tentativi da parte della EMI, la casa discografica del magico quartetto di Liverpool, vi sia per la prima volta la concreta possibilità che la musica dei Beatles possa essere commercializzata in Rete.
Paul, Ringo, e i rappresentanti legali di George Harrison e John Lennon, hanno infatti aperto le trattative per dare corpo a ciò che fino a ora è stato un desiderio insoddisfatto di migliaia di utenti del Web.
Alcune “voci di corridoio” hanno riportato l’indiscrezione secondo la quale già a partire dal prossimo settembre i brani in formato digitale dei Fab Four potranno essere acquistati in Rete.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.