Finlandia: approvata la nuova legge in materia di copyright

Il parlamento finlandese ha approvato il testo del nuovo progetto di legge in materia di copyright con una schiacciante maggioranza (121 favorevoli, 34 contrari).
Il più controverso aspetto della legge appena approvata, che sta suscitando accese polemiche nel Paese, è il fatto che le nuove norme rendono di fatto impossibile l’effettuazione anche della copia privata qualora si sia in presenza di supporti dotati di sistemi anticopia a opera degli aventi diritto negando quindi la possibilità di aggirare dette misure di protezione.
Diviene anche illegale la diffusione di programmi atti a eludere i predetti meccanismi e anche la pubblicizzazione degli stessi così come la diffusione di contenuti atti a illustrare le modalità di elusione delle protezioni.
Un preambolo alla approvata legge prevede che il governo si impegni per verificare l’impatto sui consumatori della normativa in modo che la stessa possa essere eventualmente emendata.
Alcuni rappresentanti premono affinché si dia subito inizio a una massiccia modifica delle norme appena approvate giudicate inique.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.