Eminem: iTunes non ha il permesso per vendere le mie canzoni

Apple e il rapper Eminem potrebbero finire in Tribunale se non riusciranno a risolvere una vertenza legata alle canzoni dell’artista presenti sul popolare negozio online di musica iTunes.
Secondo quanto depositato presso la corte federale di Detroit da Eight Mile Style LLC, editore musicale di Eminem, e da Martin Affiliated LLC, Apple non è mai stata autorizzata a usare 93 canzoni in formato scaricabile su iTunes. Aftermath Records, etichetta che ha il controllo delle registrazioni di Eminem, non avrebbe il diritto di stipulare accordi sui download digitali.
Secondo l’editore e l’etichetta discografica di Eminem Apple “ha fornito e continua a fornire download digitali di incisioni di composizioni di cui sono proprietari Eight Mile e Martin, o di cui detengono i diritti di copyright”, senza aver ottenuto permessi né fornire compensi.
Apple ribatte che l’autorizzazione ai download è stata concessa e che l’editore di Eminem ha ricevuto “sostanziali royalties” sulle canzoni vendute.
(Reuters)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.