Home » News » Mondo » Emi “sblocca” i propri brani su iTunes

Emi “sblocca” i propri brani su iTunes

Emi consentirà la vendita dei propri brani senza protezioni DRM su iTunes, il negozio online di musica digitale della Apple. In sostanza tutto il catalogo della casa discografica inglese (tranne i Beatles) entro maggio sarà disponibile anche in formato MP3 e potrà essere ascoltato su qualsiasi lettore mp3 e non solo sull’iPod, come accadeva fino a oggi.
“La mobile music” sostiene il presidente EMI Eric Nicoli, “ha un potenziale esplosivo come poche altre industrie dell’ultimo secolo, ma per sfruttarlo appieno gli operatori devono cambiare l’approccio al mercato che hanno tenuto fino ad oggi”.
I brani saranno resi disponibili a una qualità sonora superiore e il prezzo sarà di 1,29 euro, contro i 99 centesimi attuali.

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.