Emendamenti alla Copyright Law neozelandese preoccupano Universal

Il governo neozelandese sta prendendo in considerazione la possibilità di introdurre un emendamento alla attuale legge sul copyright che consentirà di poter effettuare una copia privata dei CD regolarmente acquistati.
Universal Music ha quindi espresso tutta la propria preoccupazione in merito al previsto emendamento e dichiarando che solo alle case discografiche spetta il diritto di decidere in merito alle copie.
Secondo quanto auspicato dal managing director, Adam Holt, nessun emendamento dovrebbe essere introdotto ed effettuare la copia del CD dovrebbe rimanere un atto illecito.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.