Distributore di file Mp3 illeciti fermato grazie alla Copyright Hotline

La polizia di Manchester ha sequestrato un impianto completo di contraffazione in un appartamento privato a Oldham fermando l’inquilino con l’accusa pirateria.
Il sospetto aveva operato nell’area di Manchester per un certo periodo costruendo una notevole rete di clienti.
Attraverso una segnalazione alla Copyright Hotline istituita, gli investigatori della BPI sono stati attivati e hanno condotto con l’aiuto delle forze dell’ordine, una indagine sotto copertura di circa tre mesi.
Il raid che ne è seguito ha portato al sequestro di un sistema per la duplicazione dei CD e 300 supporti master con dati in formato MP3 e altrettanti video CD contenenti film, nonché le prove della illecita attività commerciale.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.