Corso europeo sulla criminalità informatica e sulle prove elettroniche (ECCE)

Cybex, impresa leader nell’investigazione nel campo aziendale e delle frodi finanziarie in ambiti virtuali, attiverà , con il supporto economico della Commissione Europea, il primo corso Europeo sulla criminalità informatica e sulle prove elettroniche (ECCE).
I seminari, che si svolgeranno in 14 paesi (11 in Europa e 3 in America) a partire dal febbraio 2009 fino al novembre 2010, saranno rivolti a Giudici, Avvocati e Procuratori ed avranno come finalità quella di fornire un’esperienza tecnica riguardo ai temi della criminalità informatica e delle prove elettroniche.
Il corso è stato sviluppato da un team interdisciplinare di ricercatori e collaboratori provenienti da settori sia privati sia pubblici e rientra in un programma Europeo che coinvolge la creazione di una e-library sulla criminalità informatica e le prove elettroniche alla quale i partners avranno accesso illimitato e dove gli stessi potranno trovare articoli e giurisprudenza su questi argomenti.
Per qualsiasi ulteriore informazione e chiarimento si segnala il seguente link:
http://www.cybex.es/ecce

Gabriele Arnolfo

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.