Commissione Europea e Cybercrime

Il Commissario della società di Informazione dell’Unione Europea Errki Liikanen ha affermato che l’azione della Commissione è cruciale allo scopo di prevenire l’effetto devastante della pirateria nel settore dell’Information Tecnology in Europa.
Liikanen, aprendo la prima sessione plenaria del Forum Europeo sul Cybercrime, ha dichiarato:
“Quando l’argomento della discussione è la sicurezza non dobbiamo dimenticare che è anche l’enorme successo della società dell’informazione che attrae le attività criminali e minaccia la sicurezza delle reti. Più queste sono utilizzate per scopi legittimi dal punto di vista economico e sociale, più esiste il rischio che siano utilizzate per scopi criminali, in modo diretto oppure fornendo informazioni e supporto alle attività criminali tradizionali.”

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.