Cinque società di gestione collettiva del diritto d’autore adottano lo standard DDEX

Cinque società europee di gestione collettiva del diritto d’autore nel campo musicale hanno annunciato l’intento di adottare lo standard DDEX (Digital Data Exchange) per la ricezione dei dati di vendita dai distributori online.
Le cinque società (CELAS, GEMA, PAECOL, PRS e SACEM) hanno formalizzato il loro impegno firmando un Memorandum di intesa, con l’augurio che altre società si aggiungano al più presto al fine di ottimizzare gli scambi di informazioni.
Lo standard creato dalla DDEX permette di facilitare le procedure dei distributori online di contenuti digitali nella comunicazione dei dati, riduce i margini di errore e di interpretazione dei dati stessi, e ridimensiona notevolmente i costi.
Per maggiori informazioni
http://www.ddex.net/press_releases/10-01-22.htm

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.