Cina: proseguono le battaglie sul copyright

Che la Cina si stia impegnando per garantire il rispetto del principio della titolarità del diritto d’autore, è testimoniato dal fatto che sempre più spesso si assiste a battaglie legali legate al mondo del copyright.
E’ di pochissimo tempo fa la notizia dell’epilogo di un altro scontro in materia di diritto d’autore che vedeva coinvolto il figlio di una delle figure intellettuali più rilevanti del Paese.
Zhou Haiying infatti, figlio di Lu Xun, uno dei più importanti scrittori cinesi ha recentemente vinto una causa relativa ai diritti legati alla pubblicazione della propria autobiografia “Lu Xun e me durante 70 anni”.
La Prima Corte del Popolo ha infatti concesso all’attore, l’editore del libro Shui Weiting, di ritirare la propria richiesta relativa alla divisione dei diritti summenzionati legata al fatto di ritenersi co-autore dello scritto.
In tale modo il convenuto Zhou Haiying, ha mantenuto il diritto a essere il solo titolare del copyright, mantenendo l’esclusivo diritto a riprodurre l’opera.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.