Bono contro i sistemi di DRM

DefectiveByDesign.org ha fatto appello a tutti gli operatori del settore tecnologico perché firmino la petizione proposta da Bono, il cantante degli U2, contro il Digital Right Management, ribatezzato Digital Restrictions Management (DRM). Lo scopo è raccogliere 10.000 firme, dopodiché si terrà una conferenza sul tema, alla quale parteciperà il noto artista.
Questa è la quarta campagna organizzata da DefectiveByDesign.org: avevano già incoraggiato centinaia di consumatori a protestare contro l’imposizione dei DRM da parte di Microsoft e di Apple ed avevano anche pubblicato i numeri di telefono dei manager di RIAA affinché i consumatori contrariati potessero esprimer loro direttamente le ragioni del loro disappunto.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.