Belgio: accordo major- provider sui newsgroup

L’associazione nazionale dei provider belgi e le major del disco rappresentate da IFPI hanno sottoscritto un accordo in base al quale possono essere resi non più accessibili agli utenti i newsgroup utilizzati per scambiare illecitamente i file musicali.
Il patto stabilisce che in caso di individuazione di un newsgroup che metta a disposizione una rilevante quantità di musica priva della necessari autorizzazione, IFPI possa chiedere una richiesta ufficiale al provider allo scopo di impedire l’accesso allo stesso.
Come violazione si intende non solo la presenza di file musicali, ma anche l’indicazione, il link a file musicali illegalmente messi a disposizione o commercializzati.
E’ prevista una revisione dei criteri di funzionamento del meccanismo.
Il patto non mancherà di suscitare le immancabili polemiche tra i detentori dei diritti e gli utenti che vedono nell’iniziativa una limitazione alla propria libertà .

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.