Australia: problemi per la protezione fisica dei CD

L’utilizzo delle protezioni sui supporti digitali sta creando notevoli problemi a una parte degli acquirenti del sequel di un famoso gioco per computer, Neverwinter Nights, chiamato Shadows of Undrentide.
Molti utenti hanno infatti riscontrato l’impossibilità di giocare a causa di una protezione presente nel supporto digitale.
Atari, la casa produttrice del video-gioco, ha dichiarato che la protezione adottata, realizzata da Securom, ha evidenziato problemi di compatibilità con una esigua minoranza di computer e lettori.
L’episodio evidenzia ancora una volta come il problema dell’apposizione di misure di protezione all’interno dei supporti digitali sia una questione molto delicata da affrontare con estrema cautela.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.