Apple e le case discografiche insieme per vendere più album digitali

E’ una notizia che è circolata alla fine luglio scorso: Apple e quattro etichette discografiche stanno lavorando a un progetto che consenta di aumentare le vendite di album musicali in formato digitale, mentre l’azienda produttrice di computer sta, separatamente, progettando anche un nuovo computer tascabile.
Apple starebbe collaborando con EMI, Sony Music, Warner Music e Universal Music Group su un progetto, chiamato “Cocktail”, il cui lancio è previsto per questo mese.
Il progetto è volto a dare servizi interattivi, agli utenti, al momento del download. Nei piani di Apple, però, si dice che ci sia anche un nuovo computer tascabile da immettere sul mercato prima di Natale. Il computer avrà la connessione internet come l’iPod Touch e il suo schermo potrebbe essere di 10 pollici.
(Reuters)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.