Al via ACAP, protocollo per la gestione dei contenuti letterari in Internet

Alcune associazioni internazionali di editori hanno annunciato che in occasione della prossima Fiera del Libro di Francoforte verrà presentato ACAP, un protocollo che permetterà ai motori di ricerca di identificare automaticamente le condizioni d’uso dei contenuti letterari tutelati dal diritto d’autore.
ACAP è l’acronimo di Automated Content Access Protocol, un sistema che funzionerà come una specie di marchio o bollino che conterrà le indicazioni di utilizzazione delle opere in un linguaggio universale.
Il protocollo verrà lanciato ufficialmente alla fine dell’anno, e dovrà affrontare un periodo di sperimentazione di almeno 12 mesi.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.