A Cannes si è svolta la ‘Giornata dell’Europa’ 2005

Per il terzo anno consecutivo grazie all’iniziativa del Commissario europeo per la Cultura e le Telecomunicazioni, Viviane Reding, si è svolta a Cannes martedì scorso la ‘Giornata dell’Europa’ 2005 alla quale hanno preso parte oltre ai politici anche artisti ed esperti del settore.
Quest’anno il tema dell’incontro era “Cinema su Internet e video-on-demand”.
I lavori hanno condotto alla definizione di tre obiettivi principali che sono la determinazione di norme comuni per la lotta alla pirateria audiovisiva, un uso più fruttifero delle tecnologie informatiche e digitali e, infine, l’impegno per dare nuova linfa ai programmi che promuovono la diversità culturale.
In occasione della giornata è stata realizzata la riunione inaugurale del vertice “Leadership delle telecomunicazioni”, in cui 15 esperti del campo hanno avviato un dialogo finalizzato alla realizzazione di un accordo europeo relativo alle condizioni necessarie per lo sviluppo del film on line in Europa.
Il Commissario ha sottolineato come le pratiche illecite in Rete debbano essere efficacemente combattute e che per questo i Ministri hanno deciso di porre in essere importanti misure preventive, ma ha anche ribadito che l’uso delle tecnologie informatiche deve essere sviluppato per aprire nuovi canali di diffusione dei contenuti culturali.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.