Home » News » Marchi e brevettipagina 4

Marchi e brevetti

Giappone: i brevetti appartengono alle società , non agli inventori.

Una corte giapponese ha respinto il tentativo di uno scienziato giapponese, Shuji Nakamura, di ottenere i diritti relativi a una sua invenzione, sviluppata quando era dipendente della società Nichia. Tale decisione pone un serio freno a futuri tentativi di altri dipendenti autori di invenzioni sfruttate commercialmente dalle aziende. Nakamura ha anche sostenuto di essere stato sottopagato in relazione al valore …

Leggi di più »

Ebay: battaglia legale su brevetto

Il colosso americano delle aste online eBay è stato citato in giudizio da MercExchange, una società americana specializzata nello sviluppo delle nuove tecnologie. Quest’ultima infatti sostiene di detenere il brevetto relativo alla tecnologia alla base delle aste che si svolgono sul portale eBay. Se eBay perdesse la battaglia legale potrebbe fronteggiare delle uscite milionarie a titolo di risarcimento danni e, …

Leggi di più »

Commissione Europea: nuove disposizioni in materia di brevetto

In un documento di lavoro adottato in data 30 agosto, la Commissione Europea ha cominciato a fare luce relativamente alla gestione comunitaria in campo brevettuale. Il documento affronta gli aspetti relativi alla giurisdizione, e propone che, in presenza di un flusso di lavoro relativo ai ricorsi in materia brevettuale contenuto, la struttura deputata a elaborare tali decisioni debba essere centralizzata. …

Leggi di più »

Macromedia e Adobe si accordano

Adobe Systems e Macromedia hanno raggiunto un accordo stragiudiziale in merito alla causa in corso tra le parti per violazione di brevetto, ponendo fine a una diatriba durata due anni. I termini dell’accordo non sono stati rivelati, ma le due società hanno comunicato che non vi saranno variazioni relativamente ai prodotti offerti da entrambe. L’accordo, infatti, è stato raggiunto soprattutto …

Leggi di più »

Honda intenta una causa contro il governo cinese

Honda Motor Co. ha intentato causa contro il governo cinese in quanto sostiene che alcune aziende cinesi si siano appropriate, indebitamente, del brevetto della casa nipponica relativo al un motor scooter molto popolare in Cina. La causa fa seguito alle numerose promesse da parte del governo cinese, di aumentare le misure di protezione nel campo dei brevetti e della proprietà …

Leggi di più »

Forgent rivendica i propri diritti sul formato JPEG

Forgent, la società texana attuale detentrice del brevetto n. 4.698.672, relativo alla tecnologia di compressione delle immagini che ha poi dato origine al formato JPEG, ha deciso di attivare un sistema di licenze d’uso per l’utilizzo di tale tecnologia. A sedici anni dal deposito del brevetto, si profila un ritorno economico a fronte della tecnologia sviluppata. La licenza potrebbe vedere …

Leggi di più »

Microsoft rivendica la proprietà intellettuale di alcuni brevetti alla base di OpenGL

Il colosso di Redmond ha annunciato di detenere la paternità di due brevetti alla base dello standard grafico OpenGL, diretto rivale di quelli messi a punto dalla stessa Microsoft. I brevetti sarebbero divenuti di proprietà della Microsoft al momento della acquisizione di buona parte di quelli detenuti da Silicon Graphics, che aveva sviluppato OpenGL, nel corso di una operazione svoltasi …

Leggi di più »

Burst.com intenta causa contro Microsoft.

Il Presidente e CEO di Burst.com Richard Lang ha annunciato di avere intentato causa contro Microsoft, accusata di aver violato numerose disposizioni di legge quali Patent Act, Sherman Act Sections 1 & 2, California Cartwright Act (anti-trust), California Business & Professions Code Section 17200, California Trade Secrets Act e di aver rotto il contratto con Burst. Burst sostiene che: 1) …

Leggi di più »

A Macromedia il secondo round

Macromedia ha affermato di avere vinto una causa intentata contro Adobe che le ha fruttato un risarcimento pari 4,9 milioni di dollari, quasi il doppio di quanto determinato a favore di Adobe in un precedente dibattimento avente relazione con questo e conclusosi circa due settimane fa. Macromedia ha inoltre asserito di essere stata costretta ad adire il giudice in risposta …

Leggi di più »

Digimarc si assicura i brevetti relativi al watermarking digitale

La società ha annunciato di avere ottenuto i brevetti relativi alla cosiddetta tecnologia di watermarking utilizzata per proteggere i contenuti digitali audio, video o di altra natura. Il Digital watermarking consiste in una porzione di codice software posta sui file da distribuire in forma digitale. Il codice identifica il titolare dei diritti e in relazione al tipo di watermark si …

Leggi di più »

Adobe vince una causa contro Macromedia

Adobe ha vinto una disputa legale contro Macromedia ottenendo un risarcimento pari a 2,8 milioni di dollari. La causa verteva sul brevetto relativo alla “reconfigurable tabbed palette”, che sovrintende alle modalità secondo le quali il software mostra diversi ordini di informazioni nella medesima area dello schermo del computer. Adobe aveva auspicato una risoluzione stragiudiziale della questione. Macromedia ha invece affermato …

Leggi di più »

Microsoft citata in giudizio per violazione di brevetto

Network Commerce, una società che sviluppa sistemi dedicati all’e-commerce e ai servizi in Rete, guidata da un ex dirigente di Microsoft, ha citato in giudizio presso la Corte Distrettuale di Seattle la casa di Redmond. L’accusa è di aver violato un brevetto di proprietà Network relativo a una particolare tecnologia applicata al commercio elettronico. Network Commerce sostiene che diversi prodotti …

Leggi di più »

Doccia fredda per BT nella causa relativa agli hyperlink

British Telecommunications ha subito un parziale scacco nella causa contro Prodigy Communications, accusata di aver violato il brevetto relativo alla tecnologia hyperlink. Il Giudice Colleen McMahon della Corte Federale per il Distretto Meridionale di New York, ha infatti emesso un parere di 38 pagine in fase predibattimentale, con il quale ha ristretto di molto il campo di azione del colosso …

Leggi di più »

La Commissione europea sui brevetti software scontenta tutti

La Commissione europea ha pubblicato una proposta di direttiva sui brevetti che si è attirata aspre critiche sia della “comunità open source” sia delle grandi case produttrici di software rappresentate da BSA. L’accusa degli sviluppatori, che vedono in EuroLinux Alliance il proprio portavoce, è che la proposta pedissequa al modello americano renda di fatto impossibile lo sviluppo di nuove soluzioni …

Leggi di più »

World Wide Web Consortium cambia rotta sui brevetti

W3C ha deciso di ritirare la propria proposta di consentire alle società produttrici di software di assicurarsi brevetti relativi alle tecnologie Internet “standard”. World Wide Web Consortium ha inoltre annunciato il proprio appoggio al principio dello sviluppo di tecnologie royalty-free. Per la fine dell’anno è prevista la redazione di un documento da parte del W3C che verrà sottoposto al vaglio …

Leggi di più »

Nuove battaglie “brevettuali”.

SightSound Technologies ha annunciato di aver ottenuto un riscontro positivo in fase predibattimentale relativamente alla causa intentata contro CDnow e N2K, facenti parte del gruppo Bertelsman, in relazione alla presunta violazione di un brevetto di proprietà SightSound. Il brevetto in questione riguarda la tecnologia di distribuzione di contenuti video e musicali tramite dispositivi elettronici messa a punto da Arthur Hair …

Leggi di più »

Scetticismo in merito agli hiperlink di BT

Il colosso della telecomunicazione British Telecom, impegnato nel procedimento legale volto a proteggere il brevetto sulla tecnologia degli hiperlink, sviluppata nel 1976, ha subito una doccia fredda nelle fasi predibattimentali. Il giudice della Corte Federale Colleen McMahon, che sta raccogliendo le argomentazioni di BT, ha infatti ipotizzato che possa essere difficile provare che un brevetto depositato nel 1976 (prima dell’avvento …

Leggi di più »

British Telecom è pronta allo scontro per il brevetto sugli hyperlink

BT presenterà il proprio caso alla corte federale (a White Plains, N.Y), per sostenere il possesso del brevetto sulla tecnologia hyperlink, alla base del sistema tecnologico della rete, e per l’utilizzo del quale richiede il versamento di diritti. Controparte nel dibattimento sarà il provider Internet Prodigy, accusato da BT di violazione di brevetto. Secondo i legali di BT la sentenza …

Leggi di più »

BT ricostruisce il proprio portafoglio brevetti

BT, la società che ha inventato la tecnologia degli hyperlinks, un momento cardine dello sviluppo di Internet, ha approntato una squadra di consulenti tecnici allo scopo di verificare se esistano altre tecnologie sviluppate dalla stessa BT e allo stato non ancora individuate, in grado di generare ulteriori flussi economici. BTexact Technologies, la divisione di ricerca del gruppo BT ha inoltre …

Leggi di più »