Home » News » Attualità » Un sito per la petizione sulla copia privata

Un sito per la petizione sulla copia privata

SIAE, oltre a mobilitare tutti i suoi associati, ha creato un sito a sostegno della petizione a favore dell’aggiornamento dei compensi per copia privata:

www.copiaprivata.it/

SIAE sta cercando di ottenere l’aggiornamento, fissato per legge, dei compensi per la copia privata, scaduta già da tredici mesi. Il Parlamento Europeo nelle scorse settimane ha approvato il rapporto dell’europarlamentare Françoise Castex, confermando la validità dell’istituto della copia privata.

In Italia, la scorsa settimana, più di 500 autori, registi, artisti e uomini di spettacolo hanno firmato una petizione che chiede al Ministro di fissare l’equo compenso per la copia privata e di tutelare il lavoro degli autori.

Si può aderire alla petizione sia dal Portale Associati SIAE, o dal sito www.copiaprivata.it.

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.