SIAE presenta i nuovi servizi su smartphone e su web: dal 5 novembre si potranno richiedere le autorizzazioni online

La Società Italiana Autori Editori si è data una sua Agenda digitale ed ha rilasciato nuovi servizi online su web e su piattaforma mobile. Le nuove funzionalità sono rivolte a tutto il mondo internet, agli Associati SIAE e agli utilizzatori del repertorio tutelato.
In particolare:

1. Servizi disponibili a tutti. Tramite browser per smartphone ovvero tramite App per iPhone qualunque utente potrà accedere a:
– notizie SIAE
– pagine dedicate alle sezioni: Musica, Cinema, Teatro, Tv, Arti figurative, Lirica
– avvisi
– comunicati stampa
e solo tramite App a:
– 99 novità (dal mondo autorale ed editoriale)
– pubblicazioni SIAE

2. Servizi disponibili agli Associati. Tramite App per iPhone (disponibile gratuitamente a chiunque tramite l’App Store ” Cerca SIAE”), è possibile fruire di diversi servizi già presenti su piattaforma web. A breve, l’App sarà fruibile anche su piattaforma Android.
Previa autenticazione, ogni associato (Musica, Cinema, Teatro, Opere letterarie e Arti figurative, Lirica) può consultare:
– l’estratto conto
– i propri dati anagrafici e bancari
– news rivolte agli associati
– area ticketing con cui comunicare con la SIAE e risolvere eventuali problematiche

Inoltre, gli associati alla sezione “”Musica”” possono:
– fare ricerche relative alle opere musicali date in tutela
– visualizzare i diritti d’autore maturati sia complessivamente sia per la singola opera

3. Servizi online per utilizzatori del repertorio tutelato. A partire dal 5 novembre 2012 gli utilizzatori – previa autenticazione – 24 ore su 24, senza spostamenti per raggiungere lo sportello SIAE, senza code, senza ricerca di parcheggio e senza rischio di multe possono effettuare su web:
– La richiesta del permesso di utilizzazione
– La trasmissione dei dati economici della manifestazione
– La visualizzazione dei diritti dovuti e il pagamento di tali diritti

A breve le stesse funzionalità saranno disponibili in lingua tedesca per gli organizzatori dell’Alto Adige.
E’ disponibile un servizio di helpdesk online all’indirizzo https://online.siae.it/assistenza “

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.