SIAE e Microsoft Zune alleate per la musica legale

Il portafoglio dei contratti paneuropei della SIAE si arricchisce di un nuovo importante accordo: l’intesa con Microsoft per il servizio di intrattenimento Zune.
Grazie alla licenza per l’utilizzazione del repertorio musicale della SIAE, Zune aumenta la gamma dei servizi legali a disposizione degli utenti.
Il Vice Direttore Generale della SIAE Manlio Mallia ha espresso soddisfazione per questo nuovo successo nella strategia di sviluppo e di tutela dei diritti d’autore online, sottolineando che la SIAE, sia autonomamente sia attraverso la partnership italo-franco-spagnola Armonia (www.armoniaonline.com), dà un contributo proattivo alla costruzione del futuro della musica online. La disponibilità di servizi di intrattenimento come Zune, che offre musica e video in abbonamento attraverso dispositivi e piattaforme diverse come PC, Xbox LIVE e Windows Phone 7, dà agli utenti un’opzione legale in più e offre agli associati alla SIAE una nuova vetrina europea.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.