Home » News » Attualità » Servizi digitali ed e-commerce: profili fiscali e regole del mercato, Roma, 6 ottobre 2014

Servizi digitali ed e-commerce: profili fiscali e regole del mercato, Roma, 6 ottobre 2014

Isimm promuove un seminario di studi sul tema

SERVIZI DIGITALI ED E-COMMERCE: PROFILI FISCALI E REGOLE DEL MERCATO

Lunedì 6 ottobre 2014
SALA CONVEGNI MONTE DEI PASCHI DI SIENA
VIA MINGHETTI, 30/A – ROMA

La partecipazione al seminario è gratuita.

Si prega di registrarsi a:
eventi@isimm.it
VIA BOEZIO, 14 – 00193 ROMA
TEL. 06.32.111.680 – FAX 06.32.111.692
SITO WEB: www.isimm.it
Twitter: @ISIMM_Istituto

L’economia sta diventando digitale e questo processo di cambiamento è al centro dell’attenzione del legislatore europeo e nazionale. La digitalizzazione di beni e servizi facilita la mobilità transnazionale delle attività commerciali e la messa in atto di pratiche di ottimizzazione fiscale. Il fenomeno dell’erosione della base imponibile e del “profit-shifting”, pur non essendo prerogativa del mondo digitale, viene tuttavia accentuato nel contesto delle “web companies” proprio a causa del carattere immateriale dei loro beni e servizi.
Situazione diversa si verifica invece per l’e-commerce di beni materiali, al quale si applica una distinta normativa fiscale. Si pone dunque la questione della necessità o meno di ripensare l’attuale sistema fiscale europeo in un’ottica di adeguamento per garantire alle imprese regole di tassazione neutrali, semplificate e coordinate tra gli Stati membri.
Sotto questo profilo, si è assistito recentemente al dibattito, ancora aperto, sull’introduzione in Italia della denominata “Web Tax” (proposta di legge n.1662 del 2013, entrata parzialmente in vigore il 01.01.2014 con la Legge di stabilità 27 dicembre 2013, n. 147) e sulla sua compatibilità con il diritto dell’Unione Europea. Parallelamente, a livello comunitario, il 28.05.2014 è stato pubblicato un Rapporto sulla “Tassazione dell’Economia Digitale” da parte di un Gruppo di Esperti della Commissione Europea.
ISIMM, nel solco di una consolidata tradizione di seminari di approfondimento sull’economia digitale, prendendo spunto dalla recente apertura di una indagine conoscitiva da parte della Commissione Finanze e della Commissione Bilancio della Camera dei deputati su queste tematiche, organizza un incontro di riflessione sugli aspetti fiscali dell’economia digitale e sulle loro implicazioni sotto il profilo delle politiche di regolamentazione antitrust.

Programma

Ore 9.30 Apertura Dei Lavori

Introduce
Vincenzo Zeno-Zencovich, Università Roma Tre – Isimm

Relazioni
Raffaello Lupi, Università ei Roma “Tor Vergata”
Mauro Marè, Università eella Tuscia
Giovanni Puoti, Università ei Roma “la Sapienza” – Università Cusano
Giuseppe Tinelli, Università ei Roma Tre

Contributi
Fabrizia Lapecorella, Dipartimento Finanze, Mef
Marco Di Capua, Agenzia Delle Entrate
Antonio Nicita, Agcom

Ore 13.00 Pausa Buffet

Ore 14.30 Tavola Rotonda: Contenuti, Servizi e Mercato

Modera
Raffaele Barberio

Partecipano
Giorgia Abeltino, Google
Laura Bononcini, Facebook
Gina Nieri, Mediaset
Antonio Pilati, Rai
Michelangelo Suigo, Vodafone
Giovanni Venditti, Telecom Italia

Interventi
Francesco Boccia, Presidente della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione Camera Dei Deputati
Gruppo Parlmentare Forza Italia
Marco Causi, PD Commissione Finanze Camera Dei Deputati

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.

Un commento

  1. convegno interessante e consapevolezza in aumento nonostante l’inadeguatezza del quadro normativo e l’immobilità politica ed istituzionalee non più sostenibile constatata la concorrenza slelale…
    http://www.computarte.it/artetecnologica/2014/10/07/convegno-isimm-su-fiscalita-in-internet/