Senatore USA propone il Consumer Broadband and Digital Television Promotion Act

Il senatore democratico Hollings ha proposto il disegno di legge denominato Consumer Broadband and Digital Television Promotion Act, un documento che prevede che le industrie tecnologiche e le industrie dell’intrattenimento lavorino a stretto contatto per la salvaguardia dei contenuti digitali.
In caso di mancato accordo in merito alla tecnologia da adottare, nel termine di un anno è previsto un intervento da parte del Governo Federale che designerà un soggetto affinché decida in merito alla questione, come indicato nel documento presentato da Holling.
Tre i punti cruciali da affrontare:
1) assicurare che le trasmissioni ricevute via etere dalle televisioni digitali non possano essere piratati,
2) proteggere i contenuti digitali tradotti in un segnale analogico per a TV tradizionale,
3) proteggere i contenuti digitali dalla diffusione abusiva in rete tramite il sistema peer-to-peer.
La proposta ha suscitato pesanti reazioni da parte dei produttori di hardware e attrezzature per la riproduzione e duplicazione di prodotti multimediali, che vedono nel progetto una seria minaccia per il proprio business.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.