Sanremo dimentica gli Autori

Associazioni sindacali nazionali degli autori e degli editori in prima linea nel manifestare un congiunto e forte dissenso nei confronti dei responsabili del Festival di Sanremo che, in questa edizione, sembrano avere dimenticato il ruolo di primo piano svolto dagli autori dei brani in gara che dovrebbero essere protagonisti alla stregua dei cantanti e delle canzoni.
Nel corso delle serate invece i nomi degli autori dei brani in gara non sono stati citati con il dovuto rilievo.
Acep, Anem, Fem, Unemia, l’Associazione, Uncla, Snac ritengono invece fondamentale promuovere il riconoscimento del ruolo e dell’importanza degli autori non solo per la “giusta e doverosa” valorizzazione del loro operato, ma anche per interesse della parte imprenditoriale che sulla loro creatività ha creduto e investito.

ACEP, ANEM, FEM, L’ASSOCIAZIONE, UNCLA, UNEMIA, SNAC

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.