Roma: convegno AFI sul diritto d’autore mercoledì prossimo 8 giugno

AFI, Associazione Fonografici Italiani, organizza il Convegno “Il diritto d’autore nell’era digitale” che si terrà a Roma, mercoledì 8 Giugno 2011 presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto.
Si tratta di una giornata di lavori su temi di grande attualità e di un’occasione per confrontarsi su argomenti di importante rilevanza per il settore dell’industria videofonografica.
La prima parte, che riguarderà la situazione nazionale ed internazionale, preceduta dai saluti degli Onorevoli Rocco Buttiglione e Luciano Sardenni e dal Senatore Vincenzo Vita, verrà introdotta dal presidente dell’AFI Leopoldo Lombardi. Interverranno Marie-Francoise Marais (Presidente di HADOPI), Juanluis Calleja Basacan (direttore settore musica di Telefonica), Gaetano Blandini (direttore generale SIAE), Paolo Marzano (presidente Comitato Consultivo per il Diritto d’Autore), Roberto Viola (segretario generale AgCom), Enzo Mazza (presidente FIMI e SCF), Andrea Miccichè (presidente Nuovo Imaie), l’On. Monica Baldi (già vice presidente della Commissione Cultura e Informazione dell’Intergruppo Cinema e Audiovisivo al Parlamento Europeo), l’On. Arturo Iannacone (membro del comitato per la Legislazione della Commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo e della Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza della Camera). Le conclusioni saranno affidate al sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri On. Vincenzo Scotti. Il secondo incontro, introdotto dai saluti dell’On. Luca Volontè, vedrà confrontarsi Franco Bixio (presidente Gruppo Editoriale Bixio e vicepresidente C.A.P.I.), Riccardo Tozzi (presidente Cattleya e Anica), Alessio Gorla (membro CDA RAI), Tino Cennamo (presidente Ricordi S.p.A.), Gina Nieri (membro CDA Mediaset e Vice Presidente R.T.I.), Matteo Silva Cappelletti (presidente Skyemusic, direttore Music Industry Management Dept. ESE, editore musicale), Federico Motta (AIE), Renato Parascandolo (presidente RAI Trade), Luca Stante (Believe Digital), Gianni Minà (giornalista, autore), Giuseppe Povia (artista). Trarranno le conclusioni del dibattito Paolo Ferrari (presidente Confindustria Cultura Italia), l’On. Francesco Maria Giro (sottosegretario al Ministero per i Beni e le Attività Culturali). E’ stato inoltre invitato a partecipare il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Giancarlo Galan.
Chi fosse interessato a partecipare è invitato a confermare la propria presenza al seguente indirizzo [email protected] ed a portare il documento d’identità , indispensabile per poter accedere a Palazzo S. Macuto.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.