Rinvio per gli USA sul pagamento di diritti d’autore alla UE

L’ufficio Dispute Settlement Body del World Trade Organization (WTO) ha concordato con gli Stati Uniti un rinvio per il pagamento di diritti d’autore musicali di compensazione alla Comunità Europea.
La Comunità Europea e gli Stati Uniti stanno cercando il modo per compensare gli esecutori e i compositori europei per le perdite economiche sofferte per l’applicazione dell’art. 110(5) del Copyright Act americano, che esenta le imprese commerciali, come i ristoranti, i bar e i negozi, dal pagamento dei diritti d’autore per la musica diffusa nei propri locali.
Gli Stati Uniti attualmente devono emendare il Copyright Act per renderlo conforme all’accordo TRIPs.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.