Questionario online per una ricerca di carattere giuridico-sociologico sul tema “Il diritto d’autore nell’era digitale: comportamenti, percezione sociale e livello di consapevolezza”

L’Avv. Simone Aliprandi per il proprio dottorato di ricerca ha realizzato un progetto mirato a indagare alcuni aspetti di carattere sociologico inerenti al diritto d’autore nell’era digitale. Molte ricerche si sono impegnate a indagare i comportamenti degli utenti di Internet in materia di contenuti protetti da diritto d’autore ma solo poche hanno voluto approfondire gli aspetti relativi alla percezione e al livello di consapevolezza. L’obiettivo dell’indagine è quindi quello di capire come l’utente percepisce il problema “diritto d’autore” e qual è il livello di consapevolezza delle varie problematiche connesse.
E’ stato predisposto un questionario compilabile online, in forma del tutto anonima (non verrà tenuta traccia nemmeno dell’indirizzo IP), in cui in circa 15 minuti si può esprimere la propria opinione riguardo alle principali tematiche emergenti in materia di diritto d’autore nell’era digitale.
I dati raccolti entreranno a far parte della tesi di dottorato dell’Avv. Aliprandi e saranno poi pubblicati in modalità open access/copyleft, come è sempre stato per le precedenti pubblicazioni e attività .
L’iniziativa è totalmente indipendente e condotta con l’unico scopo di ricerca sociale, senza sponsor o finanziatori se non la borsa di studio di dottorato.
Il questionario è disponibile in versione sia italiana che inglese al seguente link:
http://www.aliprandi.org/it/survey

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.