Presidenza del Consiglio dei Ministri: a Paolo Peluffo le deleghe per editoria e diritto d’autore

Il 19 gennaio scorso il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Monti, ha conferito al Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Paolo Peluffo, in aggiunta a quelle già conferite, le deleghe in materia di editoria, diritto d’autore e attuazione delle relative politiche.
Gli ha inoltre delegato la firma degli atti e provvedimenti relativi al Dipartimento per il coordinamento amministrativo, a eccezione di quelli richiedenti preventiva deliberazione del Consiglio dei Ministri.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.