Home » News » Attualità » Palermo: licenze Dj e regolare uso di copie lavoro

Palermo: licenze Dj e regolare uso di copie lavoro

Gli ispettori dei Servizi di Antipirateria della Sede Regionale della SIAE di Palermo con l’ausilio di ispettori della Questura di Palermo/Squadra Amministrativa hanno controllato alcuni locali della movida cittadina al fine di verificare il regolare e lecito uso di supporti musicali da parte dei Dj impegnati alla consolle di pub e discoteche.
In due locali si è constatato l’uso di supporti audio ed informatici, quali compact disc masterizzati e file musicali, contenenti brani. Gli interessati non sono stati in grado di esibire l’apposita licenza Siae/Dj che consente la lecita riproduzione su “copie lavoro” di composizioni musicali mediante riversamento su supporti anche digitali e/o su memorie residenti e, pertanto, sono stati redatti appositi verbali di constatazione in ordine all’abusiva riproduzione, per uso non personale e con fini lucrativi, di opere protette da diritto d’autore in violazione dell’art. 171/ter della Legge n.633/1941 e successive novellazioni, con il conseguente sequestro dei Cd e dei file musicali ai sensi del codice di procedura penale.
Si ritiene utile rammentare che i disc jockey possono munirsi dell’apposita licenza Siae usufruendo oltre che dei servizi di sportello offerti dalla rete territoriale quali Presidi, Filiali e Mandatari, anche dell’apposita sezione presente sul sito www.siae.it /Deejay on line.
Le “copie lavoro”, quali riproduzioni destinabili esclusivamente alla pubblica esecuzione effettuata personalmente dal titolare della licenza, riguardano le registrazioni di composizioni musicali appartenenti al repertorio amministrato dalla Siae, registrazioni lecitamente distribuite o poste in commercio a qualsiasi titolo e legittimamente acquisite dal predetto titolare.
Fonte: www.siae.it

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.