Attualità

Parte più libri più liberi 2006

Un incontro con il libro, un libero percorso attraverso ogni genere letterario, uno spazio dove incontrare grandi autori, discutere con esperti e scoprire novità editoriali. Questo e molto altro nella quinta Fiera della Piccola e media editoria, ‘Più libri più liberi’ che torna al Palazzo dei Congressi di Roma dal 7 al 10 dicembre con 50 mila libri, 389 espositori …

Leggi di più »

Concorso di drammaturgia indetto da S.I.A.E.

Entro il 31 gennaio 2007 è possibile iscriversi al concorso di drammaturgia “E’ di scena l’autore”, indetto da S.I.A.E., Unione Regionale Agis del Lazio ed Eti. La finalità del concorso è di favorire e rendere concreto il processo di avvicinamento e di collegamento tra drammaturgo e realizzazione dello spettacolo. La Giuria individuerà fino ad un massimo di tre opere/progetti originali …

Leggi di più »

Secondo incontro nazionale del progetto Creative Commons Italia a Torino

Il Politecnico di Torino organizza, con il patrocinio della Regione Piemonte [2], il secondo incontro nazionale del progetto Creative Commons Italia. L’evento si terrà il 16 Dicembre 2006 a Torino, nell’Aula Magna del Politecnico al Lingotto, dalle ore 09:00 alle ore 18:00. Il programma della giornata seguirà le seguente scaletta: 9:30 – Saluto di Marco Ajmone Marsan, vice-rettore alla ricerca …

Leggi di più »

Mauro Masi delegato italiano per la proprietà intellettuale

Il ministro degli Esteri Massimo D’Alema ha nominato Mauro Masi delegato italiano per la proprietà intellettuale: incarico che prevede, tra l’altro, la guida della delegazione italiana presso il Consiglio dell’Ufficio europeo brevetti e presso l’ufficio europeo per l’armonizzazione interna. Masi, che lavorerà in contatto con la direzione generale della cooperazione economica della Farnesina, prende il posto di Gianfranco Varvesi che …

Leggi di più »

Libri merce deperibile’

Proprio come una verdura di stagione o un qualsiasi altro prodotto deperibile’ Forse sì, specie se si considera che sono stati superati i 500mila titoli in catalogo (a settembre 2006 si sono raggiunti i 545.762 titoli “commercialmente vivi”) e pure i 7.500 “editori attivi” (sono 7.547 per la precisione) in base ai dati Istat. Troppi’ Eccesso di produzione, troppe novità …

Leggi di più »

Elena Montecchi contro la pirateria al MEI

Elena Montecchi, sottosegretario ai Beni culturali, nel suo intervento al Meeting delle etichette indipendenti che si è svolto il 25 e il 26 novembre a Faenza, ha parlato della norma che riguarda gli sgravi fiscali per le etichette discografiche. Si tratta di un provvedimento sugli investimenti in opere prime e seconde di artisti emergenti e per la loro promozione. “Non …

Leggi di più »

Fimi: rivedere norme europee che regolano le responsabilità dei Service Provider

La Federazione Italiana dell’Industria Musicale ha chiesto al Governo italiano di farsi promotore di una revisione delle normative europee, che regolano le responsabilità dei service provider in materia di contenuti illeciti, tra i quali rientra anche la musica pirata. Questa infatti viene posta in condivisione dagli utenti sulle piattaforme digitali abusive con la deliberata tolleranza dei service provider. “Scaricare abusivamente …

Leggi di più »

SIAE: parte la sperimentazione di sistemi di riconoscimento informatico dei brani musicali

Knowmark Srl ha avviato la collaborazione con la Siae per la sperimentazione di sistemi di riconoscimento informatico dei brani musicali utilizzati nel settore denominato Ballo con Strumento Meccanico (BSM). La sperimentazione, che avrà la durata di due mesi, sarà propedeutica ad un programma di utilizzo continuativo da parte della Siae di questa modalità di rilevamento delle opere nel BSM. La …

Leggi di più »

La musica in Italia vale 3,1 miliardi, raddoppia il consumo digitale

Il sistema musicale italiano nel 2005 ha fatturato 3,1 miliardi di euro, con una crescita del 3,6% rispetto ai 2,99 miliardi del 2004. Il mercato italiano nel suo complesso è dunque sostanzialmente stabile, in linea con la tendenza dei principali mercati mondiali. Si notano invece variazioni nei diversi segmenti. Mentre la discografia cala del 4,9%, la distribuzione digitale di musica …

Leggi di più »

S.I.A.E.: fuga di autori ed editori verso le società estere. Indetta una giornata di protesta contro il provvedimento di Padoa Schioppa

Nel corso dell’Assemblea generale di tutti gli associati alla SIAE, riunita ieri mattina a Roma, l’avvocato Giorgio Assumma Presidente della SIAE ha dichiarato che una gran parte di autorevoli autori ed editori italiani gli hanno comunicato di voler lasciare la S.I.A.E. per affidare a società straniere la gestione dei loro diritti economici e quindi la cura dei loro risparmi. Tra …

Leggi di più »