Nuovo servizio bibliotecario online offerto a Bologna e provincia

La nuova biblioteca digitale metropolitana di Bologna offre un nuovo servizio di accesso online alle collezioni, che consente di fruire 24 ore su 24 e gratuitamente di collezioni digitali accessibili in remoto dagli utenti.
All’interno della piattaforma digitale MediaLibraryOnline sono gia’ presenti contenuti audio (tra cui 500.000 canzoni in download, tratte dal catalogo Sony), 3.200 video, mille audiolibri, 130 banche dati, oltre a mille contenuti per l’e-learning, 200 e-book e una raccolta di piu’ di 1.300 testate di quotidiani internazionali.
I quotidiani possono essere consultati in streaming sul proprio pc, mentre fra le risorse disponibili in download rientra una collezione di ebook scaricabili in formato Pdf o Epube e in prestito digitale per 14 giorni.
Ogni mese e’ possibile scaricare al massimo due e-book, anche contemporaneamente e prenotare quelli non disponibili. Il diritto d’autore viene garantito dal software DRM Adobe: per usufruirne e’ quindi necessario utilizzare un computer o un device con software Adobe Digital Editions per pc e Mac, Bluefire per iPad e iPhone o Aldiko per Android, tutti scaricabili gratuitamente in rete.
Per gli ebook reader occorre verificare che il device che si utilizza sia compatibile con DRM Adobe perche’ non tutti sono scaricabili. Per la collezione di musica in formato mp3, invece, il limite massimo e’ di tre download alla settimana per persona.
Per accedere al servizio occorre essere iscritti ad una biblioteca di Bologna o provincia e disporre di un computer o di un device mobile (come il tablet, l’ebook reader o lo smartphone) che si colleghi alla rete.
http://bologna.medialibrary.it/pagine/pagina.aspx?id=220&PortalId=32

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.