Nuovo accordo SCF – Mediaset sui diritti connessi al diritto d’autore

Siglato oggi a Milano il nuovo accordo tra il Gruppo Mediaset e SCF – Società Consortile Fonografici sui diritti spettanti ai produttori discografici. L’accordo, che avrà durata triennale, prevede la possibilità per le reti del Gruppo Mediaset di utilizzare per le proprie trasmissioni le registrazioni dei brani che fanno parte dei repertori delle case discografiche rappresentate da SCF (oltre il 90% di quelle operanti in Italia, tra le quali Bmg, Edel, EMI, Nar, Sony, Sugar, Time, Universal, Warner).
Nell’accordo rientrano anche i quattro canali satellitari di Mediaset mentre è previsto un regime transitorio per i canali digitali terrestri la cui disciplina verrà definita in seguito.
Il Presidente di SCF, Gianluigi Chiodaroli ha affermato: “Siamo molto soddisfatti, il gruppo Mediaset ha manifestato estrema disponibilità confermandosi tra gli operatori più attenti alla tutela dei diritti di interpreti e produttori, ritengo inoltre che l’accordo raggiunto sia vantaggioso per entrambe le parti”.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.