Note Legali cresce: oltre 900 artisti la sostengono

Un’associazione senza scopo di lucro, nata per aiutare chi fa musica a districarsi nel labirinto della normativa e della burocrazia del settore: si chiama NOTE LEGALI – Associazione Italiana per lo studio e l’insegnamento del diritto della musica – ed è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale.
Nata per colmare un enorme vuoto formativo e informativo e promotrice della legalità nel settore musicale, Note Legali, ha raggiunto in questi anni traguardi notevoli con grande impegno, dedizione e amore per la musica: sono infatti oltre 300 gli eventi formativi gratuiti organizzati in tutta Italia, per spiegare a musicisti e operatori i diritti e i doveri di chi fa musica, 1.200 all’anno gli interventi di consulenza legale informativa gratuita, 2.200 i brani trascritti e depositati in SIAE, 1.400 le notizie e 80 gli articoli pubblicati sul proprio sito oltre e su riviste del settore.
Questi risultati sono stati possibili solo grazie al sostegno di musicisti professionisti, giovani artisti, operatori del settore musicale, deejay, insegnanti, tecnici, che hanno sostenuto l’Associazione con versando la propria quota sociale (35 euro per i dilettanti e 75 euro per i professionisti): proprio oggi l’Associazione può contare 900 soci attivi, mentre sono oltre 2.100 quelli registrati dall’inizio dell’attività , nel 2006. Numeri importanti che confermano la bontà dell’attività svolta e che rilanciano l’associazione verso nuovi ambiziosi traguardi: la formazione online, la creazione di campagne a difesa della categoria, la ricerca di convenzioni per l’assicurazione dei musicisti.
Peraltro, Note Legali è l’unica struttura in Italia ad avere elaborato e fornito a IMAIE in Liquidazione e a Nuovo IMAIE i dati completi e corretti degli artisti per un repertorio di oltre 70.000 brani elaborati, grazie ai quali è stato possibile recuperare per conto di oltre 500 artisti associati oltre 211 mila euro di compensi da IMAIE in Liquidazione, senza alcuna provvigione. L’attività del servizio prosegue instancabilmente anche nei confronti del Nuovo IMAIE, per il quale l’associazione ha già raccolto oltre 320 deleghe, e da cui stanno arrivando in questi giorni i primi pagamenti per gli artisti “primari”, mentre da settembre arriveranno quelli degli artisti “comprimari”.
Oltre al supporto garantito dall’attività istituzionale, Note Legali è fortemente impegnata nel tutelare gli interessi della categoria: ha assistito alla fondazione del Nuovo IMAIE ed è tra le associazioni che partecipano al Comitato Consultivo di Garanzia e Controllo del l’Istituto, ove fornisce il proprio significativo contributo per una trasparente e corretta gestione del diritto connesso degli artisti interpreti esecutori, inoltre collabora con i sindacati e le realtà del settore per una normativa più moderna e tutelante per chi fa musica.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.