Milano: seminario sul prestito degli e-book il 18 marzo

Lunedì 18 marzo 2013 alle ore 10, si terrà a Milano nella sala conferenze di Palazzo Reale (Piazza Duomo 14) il seminario “Dieci domande sul prestito degli e-book” organizzato dal Settore Biblioteche del Comune di Milano, da IfBookThen, con il patrocinio dell’AIB.
Il programma prevede:
ore 10.00 : presentazione del servizio Publit attivo nelle biblioteche pubbliche svedesi, a cura di Hannes Eder;
ore 10.30 : panoramica sul lending/licensing di ebook in ambito accademico, a cura di Kari Paulson, presidente di EBL (http://www.eblib.com).
ore 11.00 : Kassia Krozser legge e discute insieme ai presenti le risposte fornite da Peter Brantley e dagli iscritti alla lista di discussione “Read20” alle 10 domande formulate sul tema del seminario dai bibliotecari italiani.
Ore 12.00 : discussione
Read 20 è la lista di discussione moderata da Peter Brantley, già direttore del Bookserver Project di Internet Archive (http://archive.org/bookserver) e attualmente direttore della comunicazione Accademica di Hypothes.is.
Entro il 20 febbraio devono pervenire all’indirizzo nicola@bookrepublic.it le domande sul prestito di ebook in biblioteca che si vorranno rivolgere a Peter Brantley e ai Read20, possibilmente già formulate in lingua inglese (ma non è obbligatorio).
Il seminario è in inglese e la partecipazione è libera. I posti in sala sono limitati a 250.
L’iniziativa fa parte del programma di eventi previsti in occasione dell’edizione 2013 di IfBookThen (http://www.ifbookthen.com/) e segna un primo positivo risultato nella collaborazione fra biblioteche milanesi ed editori promossa in occasione di BookCity Milano 2012.
Il seminario si colloca in una linea ideale di continuità con l’Annual Conference di Eblida, che si terrà a Milano il 15 maggio prossimo (programma provvisorio a: http://www.aib.it/attivita/eblida2013/program-overview/).

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.