Master in diritto della proprietà intellettuale (mdpi) a Milano

Just Legal Service, società milanese che opera nel campo della formazione, organizza un “Master in diritto della proprietà intellettuale”, proposto per colmare una lacuna nell’attuale panorama formativo e mira a fornire un’approfondita conoscenza delle problematiche relative al diritto dei marchi e dei brevetti, alla tutela delle opere dell’ingegno, al diritto d’autore e al diritto della concorrenza.
Oltre allo studio del diritto della proprietà intellettuale sotto il profilo sostanziale, il Master pone l’accento sui profili di carattere processuale, di recente modificati a seguito dell’estensione delle norme relative al processo societario alle vertenze di competenza delle sezioni specializzate di diritto industriale.
Il Master offre l’opportunità di completare la propria preparazione attraverso un percorso di specializzazione post lauream di secondo livello, acquisendo conoscenze fondamentali per operare quale consulente consapevole al fianco o all’interno dell’impresa.
Il Master prevede anche una parte in lingua inglese, utile per approfondire gli aspetti di diritto internazionale e comparato, oltre che per migliorare la padronanza della terminologia giuridica di riferimento, importante biglietto da visita per il confronto con i clienti, i colleghi o i consulenti stranieri.
Per iscriversi al Master in Diritto della Proprietà Intellettuale – MDPI è necessario compilare, entro il 30 settembre 2006, la scheda di iscrizione recandosi presso la sede di Just Legal Services – Scuola di Formazione Legale S.r.l da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle 13 e dalle ore 14.30 alle 19, oppure inviando
Ulteriori informazioni al link
http://www.justlegalservices.it/index.php?method=zoom_corsi&id=47

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.

Controlla anche

I tatuaggi sono protetti dal diritto d’autore?

Difficile dare una risposta, in teoria se la rappresentazione grafica è nuova e originale, ovvero dotata di carattere creativo, unico requisito richiesto dalla legge italiana ai fini della tutela, questa è applicabile. Poi, dal punto di vista pratico, bisogna vedere come applicarla, la tutela.