Home » News » Attualità » Librai ed editori ai tempi di Twitter, Facebook, Blog & co: il 19-22 giugno torna a Lamezia Terme il workshop (gratuito) AIE per studenti universitari in occasione del Festival Trame

Librai ed editori ai tempi di Twitter, Facebook, Blog & co: il 19-22 giugno torna a Lamezia Terme il workshop (gratuito) AIE per studenti universitari in occasione del Festival Trame

Si può essere buoni librai ed editori (al Sud) grazie a Twitter, Facebook, Blog. Per questo, in occasione dell’edizione 2013 di Trame ” Festival dei libri sulle mafie (www.tramefestival.it), l’Associazione Italiana Editori (AIE) propone la seconda edizione del workshop Trame di carta 2, centrandolo sul tema Comunicare social. Librai ed editori ai tempi di Twitter, Facebook, Blog & co. (Lamezia Terme, 19-22 giugno) riservato agli studenti universitari delle facoltà umanistiche del Centro-Sud Italia. Un’occasione unica per 40 universitari per valorizzare le diverse possibilità offerte dal loro territorio grazie a una vera e propria full immersion, che permetterà loro di integrare le conoscenze acquisite nella frequentazione dei corsi universitari di provenienza con l’esperienza diretta portata, tra gli altri, da giornalisti come Giuseppe Smorto (responsabile Repubblica.it) e Luca Conti (esperto di marketing e comunicazione, blogger Pandemia.info), blogger come Marco Giacomello, editori che hanno saputo fare del territorio e delle nuove tecnologie uno spunto importante per il loro lavoro come Antonio Cavallaro (Rubbettino editore) e librai super tecnologici come Giulio Saltarelli (Libreria dell’Arco, Reggio Emilia).
Il modo in cui editori e librai comunicano il libro sta infatti cambiando di pari passo con le nuove possibilità offerte dalle tecnologie e dalle reti social: nel 2007 era l’11% della popolazione (con più di 14 anni) che usava il web per scegliere quale libro acquistare e leggere. Lo scorso anno era il 19% (Fonte: AIE). Questo significa, per chi lavorerà in editoria o in libreria, che diventerà importante professionalmente saper usare questi nuovi strumenti e integrarli con quelli tradizionali”. Per questo AIE organizza una quattro giorni densa di incontri, testimonianze e “” per la prima volta “” un laboratorio pratico serale in cui gli studenti saranno protagonisti della comunicazione social del Festival, affiancando lo staff web.
Per partecipare è necessario iscriversi online sul sito di AIE entro il 12 giugno all’indirizzo http://www.aie.it/EVENTI/TRAME2013.aspx. Il workshop è a numero chiuso (40 i partecipanti, selezionati in base alle informazioni che verranno inserite nel form di iscrizione) e gratuito sia nella partecipazione che nel pernottamento (è richiesto un contributo volontario di 20 euro per aiutare la Fondazione Trame e l’Associazione Antiracket Lamezia nella realizzazione del Festival).”