Guerini nuovo Presidente di AIDRO

Angelo Guerini, della casa editrice Guerini e Associati, è il nuovo Presidente di AIDRO, l’Associazione Italiana per i Diritti di Riproduzione delle Opere dell’ingegno. Si tratta di un ritorno alla guida dell’Associazione, essendo Guerini già stato Presidente dal 1996 al 2000.
Federico Enriques di Zanichelli è stato nominato vicepresidente con delega per l’antipirateria. Anche in questo caso si tratta di un rientro: Enriques aveva lasciato questa stessa carica nel 2006, al momento della sua candidatura al Senato della Repubblica nella precedente legislatura.
“L’Associazione ” ha dichiarato il neo presidente Guerini – viene da un triennio, con la presidenza di Raffaele Grandi, che è stato di grande crescita e cambiamento. Le ragioni per cui ringraziare chi mi ha preceduto sono molte e legate ai risultati raggiunti, sia nel contrasto alla pirateria libraria, sia nella gestione dei diritti di fotocopia per offrire ad enti, università e aziende una soluzione pratica alle esigenze legittime di copia”.
Una presidenza che si annuncia all’insegna della continuità , “ma solo nel senso ” ha precisato Guerini ” della continuità nella crescita e nel cambiamento. Spero infatti di accompagnare AIDRO nel suo percorso di crescita e mi auguro che la mia presidenza sia altrettanto innovativa di quella precedente”.
Uno dei primi atti della nuova presidenza è stato quello di istituire una commissione di studio per
l’innovazione delle politiche di gestione dei diritti di AIDRO, che darà i suoi risultati già alla fine di questo mese. “Dobbiamo infatti affrontare sfide sempre più complesse, quali, per tutte, quelle del digitale, che ci spingono a ricercare soluzioni innovative per la gestione dei diritti per usi diversi, secondo modelli che sono oggi in fase di sperimentazione anche in altri Paesi con le cui agenzie già collaboriamo”.
***
AIDRO è l’associazione di autori ed editori di opere letterarie per la tutela dei diritti di riproduzione. Creata nel 1989 per iniziativa di un gruppo di editori universitari, vede oggi tra i suoi membri l’Associazione Italiana Ediori (AIE) e le principali organizzazioni rappresentative degli autori italiani: Sindacato Libero Scrittori italiani (SLSI-CGIL), Sindacato Nazionale Scrittori (SNS-CGIL) e Unione Nazionale Scrittori e Artisti (UIL-UNSA).
AIDRO svolge due attività : da un lato ha intensi programmi antipirateria per il contrasto delle copie illecite (dalle fotocopie integrali di libri alla pirateria in rete) che producono un danno enorme per autori ed editori, “bruciando” ad esempio circa il 60% del mercato universitario e potenzialmente circa 4.000 posti di lavoro; dall’altro lato fornendo soluzioni sempre più semplici ed efficaci, in linea con quanto avviene nel resto del mondo, per riprodurre legalmente i testi, gestendo un vasto repertorio di opere italiane e straniere, queste ultime grazie ad accordi con le principali agenzie di altri Paesi. Per altre informazioni: www.aidro.org

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.