Fondazione Centro di Iniziativa Giuridica Piero Calamandrei: premio nazionale Vittorio Frosini in informatica giuridica e diritto dell’informatica

La Rivista “Il diritto dell’informazione e dell’informatica”, unitamente con la famiglia Frosini, promuove il quarto premio nazionale dedicato alla memoria di Vittorio Frosini e destinato a una tesi di dottorato in informatica giuridica e diritto dell’informatica.
Il Premio intende rendere omaggio alla memoria di Vittorio Frosini, ricordando il Suo contributo di fondatore della informatica giuridica in Italia, attraverso la Sua pionieristica opera Cibernetica, diritto e società , del 1968, e poi in numerosissimi studi nell’arco di oltre trent’anni. Il Premio offre, inoltre, occasione per ulteriori riflessioni sul pensiero di Vittorio Frosini, quale straordinario divulgatore della materia, attraverso la Sua opera di Maestro, di docente universitario, di conferenziere e anche di coordinatore del primo dottorato di ricerca in informatica giuridica attivato nelle Università italiane.
Il Premio Nazionale Vittorio Frosini prevede l’assegnazione al vincitore della somma di duemila euro, ed è riservato ad una tesi di dottorato dedicata a un tema di informatica giuridica e/o diritto dell’informatica, già discussa, oppure presentata in via definitiva, negli anni 2009-2010-2011. Una parte della tesi premiata potrà essere pubblicata sulla Rivista “Il diritto dell’informazione e dell’informatica”.
Entro il 30 dicembre 2011 i concorrenti dovranno inviare una copia della loro tesi, insieme con un breve curriculum della loro attività di ricerca, indirizzandola a: “Fondazione Piero Calamandrei”, via Boezio n. 14 – 00193 Roma (farà fede il timbro postale).
La Commissione del Premio Nazionale Vittorio Frosini – composta dai professori Pietro Rescigno, Vincenzo Zeno-Zencovich e Tommaso Edoardo Frosini – ha il compito di premiare la migliore tesi di dottorato, il cui estratto verrà pubblicato sulla Rivista “Il diritto dell’informazione e dell’informatica”.
Responsabile della Segreteria del Premio è l’avv. Pieremilio Sammarco.
In occasione del conferimento del Premio Nazionale Vittorio Frosini, la Rivista “Il diritto dell’informazione e dell’informatica” promuoverà una giornata di studi in memoria di Vittorio Frosini su di un tema concernente l’informatica giuridica e il diritto dell’informatica.
Il materiale inviato non sarà restituito. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet www.fondazionecalamandrei.it oppure contattando la segreteria della Fondazione Piero Calamandrei ai numeri 06/32111680 – 06/32111692 (telefax).

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.