Fiera Medimex e le iniziative Siae

E’ stata presentata a Roma, nella sede della regione Puglia, la prima edizione del Medimex, la Fiera delle Musiche del Mediterraneo che si svolgerà dal 24 al 27 novembre 2011, presso la Fiera del Levante di Bari, nel cui ambito si terrà la quindicesima edizione del Meeting delle Etichette Indipendenti (MEI), illustrata oggi dal patron Giordano Sangiorgi.
“Una fiera mercato unica in Italia – l’ha definita Silvia Godelli, Assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia- che sarà inaugurata la sera del 24 novembre al teatro Petruzzelli con un omaggio speciale ad un grandissimo artista del ‘˜900, Domenico Modugno”.
“Mi sembra di sognare – ha dichiarato Franca Gandolfi Modugno – con questo Medimex si farà economia partendo dalla cultura. La musica ha bisogno di aiuto e credo che questo evento ci riuscirà , anche per la dimensione internazionale che sta assumendo. Mio marito sarebbe stato felice dell’omaggio che gli farete. Quando nel 1958 andò in America per “Nel blu dipinto di blu” gli attribuirono il Grammy, anzi il Grammy, il premio più ambito dai musicisti è nato proprio con Mimmo”.
Con media partner Rai Radio3 (che trasmetterà in diretta dalla Fiera Alza il volume , File Urbani e Zazà oltre a collegamenti giornalieri con Fahreiheit, Radio3 Suite e Pagina Tre , come ha spiegato il direttore di Rai Radio3 Marino Sinibaldi ) e il mensile di Repubblica XL, il Medimex si svilupperà in 8.000 mq di spazio, ospiterà 150 stand, convegni , premi, concerti.

Il “SIAE Point”
Per i quattro giorni della manifestazione la SIAE attiverà nel proprio stand il “SIAE Point”, uno “sportello” a disposizione per ogni informazione sulle attività della SIAE e sui servizi offerti agli associati e agli utilizzatori.

Il Convegno internazionale SIAE
E’ in programma per sabato 26 novembre nella sala conferenze 1 del Padiglione Fiera del Levante alle ore 10.30 un convegno internazionale su “Cultura, nuovo distretto produttivo”. Il convegno si propone di dimostrare come gli investimenti economici nella cultura abbiano, oltre ad una grande valenza sociale, un forte impatto sulla crescita economica dei Paesi che li attuano. Una crescita che riguarda il lavoro generato direttamente nelle professioni coinvolte e l’indotto legato allo sviluppo del turismo nei territori in cui si realizzano gli eventi culturali. L’obiettivo è la massima circolazione delle idee e delle iniziative che hanno permesso nei diversi Paesi di ottenere una crescita culturale, inoltre di coordinare e sviluppare attività di rete in Europa e nei Paesi del Mediterraneo. Moderato da Manlio Mallia, Vice Direttore Generale SIAE, il convegno vedrà la partecipazione di Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia, Loredana Capone, Vice Presidente della Regione Puglia, Jean-Marc Leclerc, Executive manager, European Music Office e molti altri.

I Premi SIAE
Saranno consegnati tre premi speciali SIAE :
1) Premio SIAE per il miglior libro indipendente dell’anno – sabato 26 novembre, alle ore 18, presso lo stand del MEI – a “The New Rockstar Philosophy”, edito da Nda Press di Rimini, tradotto da Tommaso Colliva e Claudia Galal;
2) Premio SIAE per il miglior videoclip musicale indipendente in occasione del PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendente), sarà consegnato domenica 27 novembre alle ore 15 presso la Sala del Cineporto della Fiera del Levante di Bari;
3) Premio SIAE per il miglior album indipendente dell’anno e album indipendente più venduto in occasione del PIMI (Premio Italiano Musica Indipendente) andrà ai Massimo Volume per l’album “Cattive abitudini”, domenica 27 novembre alle ore 21 presso il Teatro Kismet OperA di Bari.

All’affollata conferenza stampa hanno dato il loro contributo anche Gianfranco Viesti, Presidente Fiera del Levante di Bari, Carmelo Grassi, Presidente Teatro Pubblico Pugliese, Antonio Princigalli, Coordinatore Puglia Sounds, Luca Valtorta, direttore di XL, Aldo Papa, direttore di Isoradio e sono stati presentati alcuni minuti di un delizioso film-documentario dedicato a Modugno: “Mimmo, Mimmino & Mimy”, scritto da Gianni Torres, con la regia di Michele Roppo e Antonella Sibilia, le musiche originali di Bungaro e Michele Ascalese e le animazioni di Giuseppe Laselva.
(Daniela d’Isa)
Fonte: www.siae.it

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.