FEM aderisce a Confindustria Cultura Italia

FEM, Federazione Editori Musicali, che raccoglie oltre 60 editori musicali italiani, entra a far parte di Confindustria.
La Giunta di Confindustria ha deliberato infatti il suo ingresso in qualità di socio effettivo.
“L’ingresso in Confindustria – ha commentato il Presidente FEM Filippo Sugar – è un traguardo che la nostra associazione ha fortemente voluto. Siamo profondamente convinti che grazie a questo importante risultato il nostro impegno nella difesa del diritto d’autore e lo sforzo nella tutela del difficile mestiere di editore musicale troverà un nuovo e ancor più energico impulso. Ringrazio la Presidente Emma Marcegaglia e auspico all’interno di Confindustria Cultura Italia un dialogo costruttivo tra tutti i settori economici coinvolti nell’utilizzo di contenuti artistici all’insegna dello sviluppo di un’industria culturale che ha tutte le potenzialità per diventare uno dei fiori all’occhiello del nostro Paese”.
“Sono certa che con il supporto di FEM – ha sottolineato la Presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia – il nostro sistema saprà rinnovare e accrescere il proprio impegno per la tutela della proprietà intellettuale, strumento fondamentale per sostenere l’innovazione e la competitività delle imprese italiane”.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.