Elezioni SIAE: il primo marzo si vota. Come e dove

Si avvicina il 1 marzo, giorno delle elezioni SIAE: un momento storico perché finalmente, dopo 6 anni – di cui 2 di commissariamento – si torna al voto.
Il meccanismo elettorale è completamente cambiato, a seguito del nuovo Statuto.

Sul sito della SIAE www.siae.it, vi sono tutte le informazioni per partecipare alla tornata elettorale, che si terrà in un solo giorno a Roma il 1 Marzo 2013 al Palazzo dei Congressi di Viale della Pittura 5 all’EUR (di fronte alla SIAE Direzione Generale), nonché l’elenco delle liste che si possono votare. L’importante, comunque, è andare a votare, in particolare se si guadagna molto di SIAE. Alle ultime elezioni infatti partecipò il 7% degli aventi diritto.
Se non si vota non ci si può poi lamentare della SIAE che ci tocca.

Le liste dei candidati sono pubblicate al seguente link:
http://www.siae.it/view.asp?pdf=Elezioni_Documentazione_listeelettorali.pdf

Riportiamo alcune FAQ dal sito della SIAE

Che documenti bisogna presentare al momento della registrazione all’Assemblea’
– L’Associato Autore il proprio documento d’identità (e le eventuali deleghe di cui sia in possesso)
– Il non Associato delegato il proprio documento d’identità e le deleghe in suo possesso
– Il Legale rappresentante di Associato persona giuridica il proprio documento di identità e l’autocertificazione della sua qualità di legale rappresentante – consigliere d’amministrazione – membro dell’organo direttivo, etc. in base ai poteri di rappresentanza ad esso attribuiti dallo Statuto vigente o delibera autorizzativa assunta dal competente organo della società rappresentata .

Chi può partecipare all’Assemblea’
– Gli Associati che risultino tali alla data del 31 dicembre 2012 e che siano integralmente in regola con le quote associative a tutto il 2012 (art. 11, p. 1 dello Statuto)

A quanti voti ha diritto ciascun Associato’
– Ai sensi dell’articolo 11, comma 2, ogni Associato ha diritto ad esprimere almeno un voto e poi un voto per ogni euro (eventualmente arrotondato per difetto) di diritti d’autore percepiti nella sua qualità di associato, dove per “percepiti” si intendono tutti i diritti maturati ai fini delle ripartizioni effettuate nel corso dell’anno 2012.

Come posso conoscere la mia situazione riguardo le quote associative’
– A chi presentava un debito per quote associative è già stato spedito un avviso (con allegato bollettino premarcato di versamento) nello scorso mese di dicembre.

A che ora avrà inizio l’Assemblea’
– L’Assemblea avrà inizio alle ore 11, ma la preliminare registrazione dei partecipanti avverrà tra le ore 8 e le 11

Per poter partecipare all’Assemblea (e votare) entro quando si può saldare il debito per quote associative’
– Entro la data dell’Assemblea. In caso di mancata contabilizzazione o riscontro dei versamenti, in sede di registrazione all’Assemblea dovrà esserne esibita la ricevuta.

In cosa consisterà la registrazione dei partecipanti all’Assemblea’
– Il partecipante verrà identificato e, previa positiva verifica del suo diritto al voto, riceverà un biglietto di ammissione all’Assemblea, contenente l’indicazione del numero di voti spettanti.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.