Elezioni SIAE al prossimo 1 marzo

Con la convocazione dell’Assemblea di tutti gli associati per il prossimo 1 marzo 2013, prende il via la tornata elettorale che porterà alla ricostituzione degli organi sociali della SIAE. Il ritorno alla normalità , alla funzionalità ordinaria della Società , ente pubblico economico a base associativa con oltre 100 mila iscritti, chiude la stagione del commissariamento, scaturito da una difficoltà di funzionamento degli organi deliberativi e rivelatosi un importante momento di stabilizzazione per la vita dell’ente.
Il Decreto di nomina del Presidente della Repubblica del 9 marzo 2011, conferiva infatti al Commissario straordinario Gian Luigi Rondi e ai due Subcommissari, Mario Stella Richter e Domenico Luca Scordino, l’incarico di provvedere al risanamento finanziario e all’equilibrio economico-gestionale della Società , e di redigere un nuovo statuto che garantisse la funzionalità degli organi deliberativi. Obiettivi che sono stati centrati dal Commissario straordinario e dai due Subcommissari, con l’importante ausilio del Direttore Generale Gaetano Blandini, nell’arco di un biennio.
Il risanamento finanziario e l’equilibrio economico-gestionale della Società sono stati infatti conseguiti sulla base di un piano strategico che ha consentito, tra l’altro, un grande recupero di efficienza. Sono stati firmati, con l’accordo dei Sindacati, i contratti di lavoro di Dirigenti, Mandatari e Personale Dipendente, con significativi risparmi economici e la stabilizzazione di 44 giovani precari. E’ stato infine redatto il nuovo Statuto che, dopo avere superato l’esame di merito dei competenti organi vigilanti dello Stato, è stato approvato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 novembre 2012.
Ora la parola torna agli associati autori ed editori. Convocati, nel primo giorno di marzo, in seduta plenaria presso il Palazzo dei Congressi di Roma.
L’assemblea si terrà in un’unica convocazione e procederà alla nomina dei componenti del Consiglio di Sorveglianza, l’organismo formato dai rappresentanti degli autori e degli editori delle cinque sezioni della SIAE (Musica, Cinema, Dor, Lirica e Olaf). Non sono previste procedure di voto per corrispondenza o con mezzi elettronici, ma ogni associato potrà partecipare di persona oppure delegare un suo rappresentante. Le liste dei candidati alla carica di Consigliere di sorveglianza devono essere depositate almeno venti giorni prima della data prevista per l’assemblea.
Per ogni informazione utile, l’Ufficio relazioni con il pubblico della SIAE presso la Direzione Generale (Viale della Letteratura 30, Roma) è aperto dal lunedì al giovedì dalle 9.15 alle 13.15 e dalle 15.00 alle 16.30, e il venerdì dalle 9.15 alle 13.15.
Recapiti telefonici: 06.5990.2615/2623/2806/2240/2375.
Indirizzo email: sam.urp@siae.it.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.