Ebook: Cristina Mussinelli unica europea nel board dell’IDPF, il più importante Osservatorio internazionale degli eBook

Cristina Mussinelli, consulente per l’editoria digitale dell’Associazione Italiana Editori (AIE), è stata eletta, in nome di AIE, come unico membro europeo della più importante associazione internazionale dell’editoria digitale, responsabile tra l’altro dello sviluppo dello standard ePub, il formato più in crescita degli eBook.
Un riconoscimento per tutti gli editori italiani che sull’eBook e sugli standard ad esso legati hanno aperto il dibattito e il confronto già da mesi, a partire dai lavori della Giornata dedicata a Innovazione ed Editoria Editech (in programma a giugno ” www.editech.info) e successivamente alla Fiera nazionale della piccola e media editoria Più libri più liberi con l’allestimento di un corner eBook.
Un lavoro ancora lungo se si considera che il mercato degli eBook comincia a muovere i primi passi negli Stati Uniti, dove vale oggi l’1,5% delle vendite nei canali trade. In Italia è a uno stadio ancora embrionale: insieme all’audiobook vale oggi, in base alle stime dell’Ufficio studi dell’AIE, lo 0,04%, in crescita, del mercato complessivo del libro. L’offerta si sta ampliando e comincia a coprire diversi settori (da dizionari a libri di cucina, da favole per bambini alla narrativa sino ai testi professionali) ma sarà il 2010 l’anno test in cui si verificherà l’esito degli sforzi e degli investimenti fatti.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.